Niente Sanremo per la Jebreal: insorgono Italia Viva, PD e M5s.

La Rai dice di no alla nuova icona progressista e il governo giallorosso, diviso su tutto, ritrova l’unità.

Amadeus non deve aver preso bene il no di mamma Rai per la sua velina di lusso: Rula Jebreal, bellissima fisioterapista palestinese prestata al giornalismo e nuova icona dei progressisti italiani.

Si sa, Sanremo gode da sempre di questo tipo di battage pubblicitario, ma quest’anno la posta in gioco è più alta: tutti sanno che il nemico sovranista è alle porte (non solo in Emilia Romagna) e non c’è palcoscenico migliore di Sanremo per indottrinare il popolo Italiano. Quindi servono fascino, intelligenza e quel tocco orientale che non guasta mai.

Ma soprattutto serve un buonismo fazioso e strisciante del quale la Jebreal sembra essere maestra. La ricordiamo tutti da Fazio o ospite di Piazzapulita, quando attaccava il Senatore della Lega Borghi.

Per questo stiamo assistendo a una levata di scudi senza precedenti dai giallorossi che ora fanno a gara per difendere la loro paladina.

Per Faraone (IV) “la Rai si piega ai diktat di Salvini” al quale fa eco Gianfranco Librandi: “E’ una vergogna!”. I grillini non sono da meno e il fedelissimo di Di Maio, Stefano Patuanelli – Ministro dello Sviluppo Economico parla di “esclusione politica preventiva”. Proprio quel Movimento 5 Stelle che voleva la politica fuori dalla Rai adesso si straccia le vesti per i mancati spot elettorali tra una canzone e l’altra.

Insomma, continua il paradosso italiano per il quale si accusa la Lega di tutto, anche se al governo ci sono PD e M5S cui competono certe scelte e che non perde occasione per buttarla in caciara.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.