PIANDARCA: al via il Progetto per la valorizzazione. 

Martedì, 4 ottobre – ore 21.00 Auditorium San Sebastiano 

Il progetto sarà realizzato anche grazie al contributo di 12.000 euro stanziato dal FAI e da Intesa Sanpaolo nell’ambito della settima edizione del censimento nazionale “I Luoghi del Cuore” e sarà presentato il 4 Ottobre, Giorno di San Francesco, presso l’Auditorium San Sebastiano di Cannara.

Nei prossimi giorni prenderanno il via i lavori per la realizzazione del progetto ‘Dal Bosco di San Francesco a Piandarca e il Sentiero della Predica agli Uccelli’, mirato alla valorizzazione di Piandarca, teatro dell’episodio più celebre e poetico della vita di San Francesco d’Assisi: la Predica agli Uccelli, fonte di ispirazione di pittori, poeti e musicisti dal genio universale come Giotto, Benozzo Gozzoli, Franz Liszt.

Luogo di valore storico eccezionale, non contaminato dalla mano dell’uomo e di straordinaria bellezza paesaggistica, al suo interno si snoda un sentiero di circa due chilometri (c.d. ‘Sentiero Storico’) che gli storici di tutti i tempi ed una secolare tradizione indicano essere quello percorso da San Francesco all’atto del celebre idillio della “Predica agli Uccelli”. L’unico elemento a memoria dell’episodio è un masso scolpito posto lungo il sentiero. Nel 1926, la famiglia Preziotti di Cannara ha fatto erigere per grazia ricevuta l’Edicola di Piandarca situata al termine del sentiero. Nessun altro elemento è stato innalzato nei secoli a perpetuare la memoria di un fatto così straordinario.

Nell’ottica di un’opera di tutela e valorizzazione del sito, un apposito Protocollo d’Intesa è stato sottoscritto tra la Città di Assisi, il Comune di Cannara, la Diocesi di Assisi-Gualdo Tadino-Nocera Umbra e l’OFS (Ordine Francescano Secolare) dell’Umbria.

Nel 2014 Piandarca ha ricevuto 22.888 segnalazioni, posizionandosi al 10° posto nella graduatoria nazionale, nell’ambito della settima edizione de ‘I Luoghi del Cuore’, il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare promosso dal FAI – Fondo Ambiente Italiano in collaborazione con Intesa Sanpaolo. La raccolta delle segnalazioni è stata promossa dal Comitato di Piandarca con il supporto della Parrocchia, del Comune di Cannara, dell’OFS locale e regionale e di numerosi volontari.

L’ottimo posizionamento ha permesso a Piandarca di accedere al bando per l’assegnazione di contributi a progetti meritevoli che il FAI promuove ogni due anni ai risultati di ciascun Censimento. 

La Parrocchia di Cannara (in quanto proprietaria dell’area centrale e dell’edicola) ha così potuto presentare al FAI una richiesta di intervento a favore di Piandarca sulla base di uno specifico e articolato progetto di valorizzazione, sostenuto da una serie di partner. Il progetto intitolato: “Dal Bosco di San Francesco a Piandarca e il Sentiero della Predica agli Uccelli” è stato approvato posizionandosi al secondo posto in graduatoria a livello nazionale tra quelli presentati e ha ricevuto un contributo economico “Luoghi del Cuore” di 12.000 euro stanziato dal FAI e da Intesa Sanpaolo, grazie alla qualità e all’innovazione del progetto, alla valenza simbolica del luogo, per il territorio, ma anche per più ampie comunità di fruitori e per l’ampiezza della rete di partner che hanno tra l’altro cofinanziato l’intervento.

Nonostante l’altissimo valore storico, spirituale e paesaggistico del luogo e del messaggio universale che ne scaturisce, al momento la conoscenza di Piandarca non è adeguatamente supportata non esistendo apposita segnaletica che indichi dove si trovi e come raggiungerla, né sito web o materiale informativo.

Il progetto mira pertanto a promuoverne la conoscenza e la valorizzazione attraverso una serie di azioni interconnesse: l’individuazione di un percorso che colleghi il Bosco di San Francesco, Bene del FAI ad Assisi, a Piandarca da tracciare e tabellare con apposita segnaletica e totem informativi dotati di QR code; l’individuazione del luogo come punto di interesse identificato nei comuni sistemi di navigazione; l’ideazione grafica di un ‘brand Piandarca’ per l’identificazione immediata del luogo e la costruzione di un sito web dedicato; la realizzazione di un’area identificativa nel lotto della Parrocchia con alberi autocnoni e un piccolo punto sosta. Principio ispiratore del progetto: assoluto rispetto dell’integrità, della semplicità e della fisionomia del luogo.

Accanto alla Parrocchia, soggetto richiedente l’intervento, vi sono altri soggetti che hanno a cuore il destino di Piandarca e che a diverso titolo figurano come partner: il Comune di Cannara, il Comune di Assisi, la Diocesi di Assisi, l’OFS Umbria, il Comitato per la Valorizzazione di Piandarca, la Pro Loco di Cannara, il Bosco di San Francesco. 

L’avvio del progetto verrà reso noto in una data fortemente simbolica, il 4 Ottobre – Festa di San Francesco, con una presentazione dedicata che si terrà in Cannara alle ore 21:00 presso l’Auditorium San Sebastiano.

Alla presentazione interverranno il Sindaco di Cannara, Fabrizio Gareggia; il Vescovo di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino, Mons. Domenico Sorrentino; il Vice Ministro dell’OFS Umbria, Luciano Liotta; la Presidente dell’Assemblea Legislativa Umbra, Donatella Porzi; il Sindaco di Assisi, Stefania Proietti; la Presidente Regionale FAI, Nives Maria Tei Coaccioli; il Direttore Area Retail Perugia per Casse di Risparmio dell’Umbria, Alberto Baldelli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.